Puzza lungo il fiume Ippari, appello di Di Trapani

Una puzza insopportabile lungo il corso del Fiume Ippari rende la vita difficile ai cittadini comisani, costretti a sopportare una situazione non più tollerabile. A farti portavoce del disagio è il capogruppo del PdL in Consiglio Comunale a Comiso, Dante Di Trapani che chiede un intervento immediato all'amministrazione comunale per risolvere il problema. I disagi si registrano in particolare dal corso Ho Chi Min fino ad arrivare alla parte bassa della Via San Biagio. Secondo Di Trapani, a causare il cattivo odore sarebbe lo sversamento di liquami fognari sull’intero corso dell’Ippari che risulta anche infestato di insetti. Il capogruppo annuncia, nei prossimi giorni, la presentazione di una apposita interrogazione in consiglio comunale. Di Trapani, infine, invita l'Amministrazione a concentrarsi sulle priorità, anzichè annunciare opere di dubbia utilità difficilmente realizzabili.