Ictus, staminali nel cervello per i danni

Una iniezione di cellule staminali del midollo osseo per riparare i danni permanenti dell'ictus. La sperimentazione che consiste nell'iniettare le cellule praticando nel cervello di pazienti mediante un forellino sulla testa è stata condotta dalla Stanford University School of Medicine in California su 18 pazienti che avevano sofferto di un ictus circa un anno prima riportandone danni permanenti, soprattutto alla funzione motoria.

I dicotto pazienti hanno ricevuto una iniezione di staminali prelevate dal midollo osseo di donatori e modificate in provetta per assumere funzione neurale. Dopo circa un mese dal trattamento gran parte dei pazienti ha mostrato evidenti miglioramenti della funzione motoria. Risultata in questa fase sperimentale priva di effetti avversi, la terapia a base di staminali dovrà ora essere testata su un maggior numero di pazienti per confermarne l'efficacia.