Ragusa, disagi idrici nelle vie Ramelli e S.Agostino

L'Amministrazione comunale al fine di far fronte, in maniera rapida, alle situazioni di sofferenza idrica registrata nelle vie Ramelli e S. Agostino, ha provveduto a potenziare il servizio di fornitura del prezioso liquido, aggiungendo un'altra autobotte a quelle che in atto già effettuano tale attività e richiederà, qualora se ne dovesse presentare la necessità, anche l'intervento delle autobotti comunali ancora a disposizione.
Nel frattempo i Settori Energia ed Ambiente e Protezione Civile, alla luce della riduzione della portata delle sorgenti in atto utilizzate, invitano i cittadini a moderare i consumi d'acqua potabile, fino al superamento della situazione di disagio finora registrata.
L'Amministrazione Comunale, inoltre, prevederà un apposito intervento, mediante misure compensative finalizzate al rimborso delle spese sostenute dai cittadini per l'approvvigionamento idrico tramite autobotti private, limitatamente alle aree interessate dalla presente situazione di disagio, dietro presentazione di idonea documentazione fiscale ovviamente relativa al solo periodo nel quale si è verificata la situazione di sofferenza nel servizio di distribuzione idrica.