Ripascimento a Santa maria del Focallo, appello a Muraglie

Il progetto di ripascimento morbido del tratto Cirica-Santa Maria del Focallo rischia di essere bloccato, mentre la costa continua ad essere deteriorata dalla erosione. Per questo il Comitato Santa Maria del Focallo, Marina Marza lancia un appello al sindaco di Ispica, Pierenzo Muraglie al quale viene chiesto ogni atto di competenza ed esprime un giudizio totalmente negativo in merito al ricorso presentato dal Comitato Legambiente Regionale Siciliano al Tar per la Sicilia, con cui si chiede l'annullamento degli atti concernenti la realizzazione del ripascimento.
Il Comitato esprime, grande preoccupazione per la sospensione dei lavori perchè si rischia il deterioramento definitivo del paesaggio e l'incolumità degli automobilisti visto che preoccupanti vuoti si sono creati sotto il manto stradale che costeggia il mare. Il degrado, inoltre, sta determinando una forte svalutazione degli immobili della zona e un grave colpo alle attività produttive insistenti sulla fascia costiera. Il Comitato si augura che il progetto non venga annullato e per informare la città sugli effetti positivi che avrebbe l'intervento ha anche organizzato una mostra fotografica.