Nasa, estate da record con temperature oltre i 40 gradi

L'estate 2016 sarà la più calda mai esistita. Lo annuncia la Nasa secondo alcuni dati statistici. Si prevedono temperature fino ai 47 gradi. Dati allarmanti che se verranno confermati faranno in modo che la prossima estate sia da ricordare per parecchi anni con condizionatori sempre accessi e con il tentativo di trovare refrigerio in posti più ventilati. La Nasa ha anche analizzato che da ottobre 2015 vi è stato un innalzamento della temperatura record. Sarà un’estate da bollino rosso spiegano i ricercatori americani che qualche settimana fa anno anche segnalato che le temperature del mese di aprile scorso sono state le più elevate dal 1880 ad oggi. La Nasa ha fornito in dettaglio i dati con la temperatura globale che ha superato la media di 1,11 gradi. Gli scienziati americani hanno specificato che a molti può sembrare che un aumento in media di 1,11 gradi sia pochissimo invece, se dovesse perdurare, avrà effetti catastrofici per tutto l’ecosistema. L’impennata della media dei gradi si è avuta già ad ottobre 2015 con un aumento di 1,07 gradi. L ‘aumento si è verificato anche a novembre con 1,01 in più di gradi e a dicembre con 1,10 gradi. La Nasa, inoltre, ha rilevato che il trend di aumento dei gradi si è verificato anche nel 2016 con gennaio con un più 1,11 gradi, febbraio 1,33 gradi, marzo 1,29 gradi e per finire con aprile 1,11 gradi.