Sicilia, Fiera della biodiversità con la Festa della mamma

La Fiera della Biodiversità Alimentare di Sicilia, giunge al temine con la giornata conclusiva della quattro giorni di eventi targata Idimed (Istituto Dieta Mediterranea), in collaborazione con l’Università degli Studi di Palermo, il Comune Capoluogo, il Cnr, alcuni Assessorati Regionali, l'Anci Sicilia ed il Consorzio Universitario della Provincia di Palermo.
Durante la giornata conclusiva della Fiera, l’8 maggio, in occasione della “Festa della Mamma”, previsti tra i viali dell’Orto Botanico di Palermo, numerosi appuntamenti rivolti ai più piccoli e alle famiglie. La giornata di domani, infatti, sarà interamente dedicata alle mamme e alla salute della donna: “Un filo rosso o rosa congiunge alimentazione e salute – spiega Francesca Cerami, Direttore generale di Idimed - pensiamo all’importanza della tutela della fertilità, della gravidanza e dell’allattamento, che sono tutte tappe fondamentali nella nostra vita. Proprio per questo - conclude Cerami - è fondamentale la prevenzione e quindi la conoscenza di una corretta cultura dell’alimentazione”. Ma gli eventi previsti per la giornata conclusiva della 2^ edizione della Fiera della Biodiversità Alimentare della Sicilia, saranno anche all’insegna del sociale. Infatti, saranno ospiti della Fiera i ragazzi di “Love Project”, che animeranno gli eventi durante il corso della giornata con spettacoli e giochi per grandi e piccoli. Molte le attività rivolte ai visitatori: domani, infatti, tra gli stand espositivi sarà anche allestito il punto “Agape” dove bimbi ed esperti di nutrizione potranno creare insieme regali etico-solidali da donare a mamma in difficoltà.
Nel dettaglio, gli appuntamenti di domani in Fiera inizieranno alle ore 10,00 con l’apertura degli oltre 40 stand espositivi provenienti da ogni provincia dell’Isola. Alle ore 11,00, invece, la tavola rotonda dedicata alle mamme, dal titolo “Donne e salute: un universo in divenire”. Introduce i lavori Massimo Russo, magistrato. Modera Francesca Cerami. Partecipano all’incontro: Maria Rosa D’Anna, Marina Pandolfo, Maria Cappello, Nicola Chianchiano, Iwona Karsmjenska, Antonio Matina, Anna Geraci, Rosalba Contentezza, Ilde Campisi, Marina La Farina, Rossella Sucato, Claudia Pilato, Irene Polizzotto. La mattina in Fiera si concluderà alle ore 13,00 con lo show culinario di chef Ottavio Miraglia, veterano della Federazione Italiana Cuochi, che preparerà un primo a base di legumi di Sicilia, all’interno dello spazio espositivo di “La Putia Sicilia”.
Durante il pomeriggio, invece, le attività riprenderanno alle ore 16.30 con i laboratori del gusto organizzati dall’azienda agrituristica “Bergi” di Castelbuono (Pa) e quelli di “visualfood” a cura dell’associazione “Icaro”. A seguire, laboratori sui temi della biodiversità, come quella sui grani antichi, i legumi, i pesti con le erbe selvatiche e quello sul miele di ape nera sicula. I cancelli dell’Orto Botanico di Palermo, per la giornata conclusiva della kermesse chiuderanno i battenti alle ore 20,00.
Per consultare il programma completo della manifestazione è possibile consultare il sito internet www.istitutoidimed.com.