Ospedale Bologna, trapianto di cuore per bimbo di 2 anni

Un bambino di due anni e mezzo da mesi viveva con i genitori nell'area di Cardiochirurgia e Cardiologia pediatrica del Sant'Orsola di Bologna con il sostegno di un cuore artificiale in attesa di un trapianto. Finalmente è arrivato. Il bambino mercoledì, 27 aprile, è stato sottoposto ad un'intervento chirurgico durato ben otto ore. Ad eseguire l'operazione chirurgica, perfettamente riuscita, è stato il professore Gaetano Gargiulo, direttore della Cardiochirurgia pediatrica, e la dottoressa Emanuela Angeli. Dopo cinque giorni in terapia intensiva il bambino è stato trasferito nel reparto semintensivo, dove ha già ripreso anche ad alimentarsi autonomamente.