Santa Croce Camerina, esplosione a Casuzze

I militari della stazione carabinieri di Santa Croce Camerina sono dovuti intervenire, poco dopo le ore 20 di ieri, a Casuzze, presso un’abitazione privata, ove poco prima era stata avvertita una forte esplosione. La squadra dei vigili del fuoco di Ragusa e la pattuglia dei carabinieri di Santa Croce Camerina hanno accertato che vi era stata una fuga di gas in una cucina al pian terreno. La bombola di gpl era integra e quindi il malfunzionamento era imputabile alla cucina. Probabilmente quest’ultima o il tubo avevano avuto una perdita e saturando l’ambiente di gas poi in qualche maniera s’era acceso ed era esploso. Fortunatamente la famiglia residente in tale abitazione era fuori casa e non ci sono stati feriti. Anche i danni sono stati circoscritti alla sola cucina ma non ci sono danni strutturali e quindi l’immobile è agibile. Solo grande spavento tra gli abitanti del borgo rivierasco quindi, senza troppi danni.