Ispica, bonifica di discariche abusive

Da qualche giorno a Ispica è stata avviata una profonda ed impegnativa azione di bonifica avente ad oggetto le discariche abusive disseminate su tutto il territorio.
Si sta procedendo, in primis, alla rimozione dell'amianto. Si proseguirà con gli ingombranti e, infine, si terminerà con lo smaltimento dei materiali inerti presenti nei vari siti abusivi. "L'inciviltà di alcuni sta determinando un impegno economico non indifferente ed un significativo sforzo del settore servizi alla città del Comune di Ispica. Al capo settore Nigito, ai tecnici Caschetto e Puglisi ed agli uffici comunali interessati  - commenta il sindaco Pierenzo Muraglie - va il ringraziamento di tutta l'Amministrazione per l'azione incisiva che si sta ponendo in essere e che permetterà di ripulire il territorio. L'Amministrazione Muraglie e gli uffici lavorano in piena sinergia avendo a cuore la tutela dell'ambiente e del territorio. I primi interventi hanno avuto luogo nelle nostre campagne e quanto emerso è assai preoccupante perché denota un menefreghismo ed una inciviltà di primo ordine". Il sindaco Pierenzo Muraglie e l'assessore Angela Gianì in pieno raccordo con tutta l'Amministrazione chiedono di collaborazione per rispettare l'ambiente e la natura che ci circonda. Differenziare e non abbandonare rifiuti di ogni genere per le campagne o negli angoli nascosti del tessuto urbano sono le parole d'ordine. L'Amministrazione Muraglie intende intensificare i controlli e sanzionare gli incivili che deturpano il territorio provocando un danno d'immagine alla città di Ispica.