Manutenzioni stradali a Vittoria

Proseguono gli interventi di manutenzione programmati dall’assessore Claudio la Mattina. “Abbiamo ultimato i lavori di riparazione delle perdite idriche a Vittoria e a Scoglitti – afferma l’assessore - . In città siamo intervenuti in Piazza Dante Alighieri, in Via Armando Diaz, in Via Che Guevara, in Via Cacciatori delle Alpi (nei pressi della scuola media Marconi), al Cimitero, mentre a Scoglitti abbiamo lavorato in Via Plebiscito e nella parte bassa di Via Napoli. Una volta completate le riparazioni, giovedì e venerdì gli operai del settore hanno provveduto con il ripristino dell’asfalto, sia nei siti appena elencati che in altri, come Via Gaeta all’incrocio con Via dell’Acate, Via Cacciatori delle Alpi all’incrocio con Via Tenente Alessandrello, Via IV Novembre. Il mio settore è stato impegnato anche alla Villa comunale, dove è stato ripristinato l’impianto di irrigazione, che era da tempo fuori uso. Dal momento che si avvicina il caldo, ho disposto una ricognizione dell’impianto e la sostituzione degli irrigatori non funzionanti: fino alla scadenza del mio mandato, un operatore del settore Manutenzioni resterà in servizio alla Villa comunale. Da lunedì gli operai cominceranno a rimettere in sesto la scalinata principale, che è parzialmente divelta. Intanto, tra giovedì e venerdì scorso sono stati ripristinati i bagni della Villa, dove peraltro è stata effettuata la scialbatura esterna e interna. Ho inoltre disposto che la ditta che si occupa della pubblica illuminazione provveda, a partire da venerdì, a ispezionare l’impianto e a sistemare le eventuali criticità. Per quanto riguarda gli edifici scolastici, abbiamo già ultimato i lavori di manutenzione nei plessi Lombardo Radice, Foderà e Consolino. Appena finiremo gli interventi alla Villa comunale, sarà mia cura visionare le richieste di tutti i dirigenti scolastici e risolvere, a qualsiasi costo, i problemi più urgenti e più gravi. Per gli altri, programmeremo i necessari interventi, che saranno effettuati a seguire, bilancio permettendo”.