Palermo, 18enne scomparso in mare: proseguono ricerche

Nessuna notizia del 18enne marocchino Mounir Chouaib che sabato pomeriggio si è tuffato dalla scogliera dell'Addaura, all'altezza di "Acapulco", nonostante il forte vento e le onde alte. Il giovane si era recato, insieme ad alcuni amici, nella zona dello stabilimento balneare La Marsa, ed aveva deciso di fare un bagno. Dopo il tuffo da riva, vedendo che era in difficoltà, gli amici hanno lanciato una ciambella e una ragazza si è buttata in mare per cercare di recuperarlo, ma invano. La capitaneria di porto è riuscita e trarre in salvo la ragazza ma del giovane ancora nessuna notizia. Sul posto stanno lavorando i mezzi della Capitaneria di porto e i vigili del fuoco che anche oggi hanno proseguito con le ricerche del giovane.