Spazio, le immagini della Via Lattea

Bozzoli di gas e polveri che racchiudono stelle nascenti. Sono le immagini della Via Lattea, pubblicate sulla rivista Astronomy and Astrophysics, grazie al progetto Hi-Gal, basato sulle immagini nell'infrarosso catturate dal telescopio Herschel, dell'Agenzia Spaziale Europea (Esa), andato in pensione tre anni fa, nell'aprile 2013. Le mappe ottenute con i telescopi ottici permettono di vedere solo stelle già formate, come il Sole. Poi si possono ammirare anche le polveri e i gas che avvolgono le stelle nascenti che sono freddissimi e la loro temperatura va da 230 gradi sotto zero in giù. Dalle immagini si può anche vedere il centro della Via Lattea, nel quale la densità delle stelle è maggiore che in qualsiasi altro luogo della galassia. Qui le nubi di gas e polveri sono distribuite attraverso un anello attorcigliato che si estende per 600 anni luce, avvolgendo il gigantesco buco nero che si trova nel nucleo. (Una culla di stelle nella Via Lattea foto e fonte: ESA/Herschel/PACS, SPIRE/Hi-GAL Project)