Scappa dopo incidente a Modica: individuato

Individuato e denunciato l’automobilista che lo scorso 15 aprile aveva tamponato una Fiat 600 all’intersezione tra corso Regina Margherita e corso S.Teresa, provocando lesioni all’altro conducente. A seguito di indagini, la sezione di “Giudiziaria” della polizia locale di Modica è riuscita a risalire al veicolo che aveva causato il sinistro e che secondo la presunta parte lesa, si era allontanato senza prestare soccorso. Nel corso delle indagini, anche con l’ausilio delle telecamere di videosorveglianza, si è riusciti a risalire alla targa del mezzo, una Fiat Panda e, quindi, al proprietario, il quale ha dichiarato che il veicolo era in uso alla figlia la quale, a sua volta, confermava di avere la disponibilità dell’auto e che questa, in quell’occasione, era condotto da M.Q., 35 anni, marocchino, residente a Modica.
Dagli ulteriori accertamenti esperiti in collaborazione con il Commissariato di P.S., l’extracomunitario è risultato soggetto con diversi pregiudizi penali e, tra l’altro, con foglio di via scaduto e con provvedimento di espulsione a carico. L’uomo è stato deferito per omissione di soccorso. Successivamente è stato trasferito presso l’Ufficio Immigrazione della Questura di Ragusa per gli adempimenti riguardanti l’espulsione dal territorio italiano.