Franco Polizzi in mostra a Comiso

Si avvicina alla chiusura la mostra “Sul segno degli artisti #23” di Franco Polizzi. Questo venerdì, 22 aprile, sarà l’ultimo giorno in cui si potranno ammirare le dodici opere realizzate dal famoso artista sciclitano, esposte dal 26 marzo scorso presso la sala mostre della Fondazione Gesualdo Bufalino di Comiso. La mostra, curata dalla critica e giornalista Elisa Mandarà, fa parte della rassegna “Sul segno degli artisti”, promossa da Archinet e dalla Fondazione degli Archi, che prevede la presenza di dodici artisti l’anno, per dodici anni, chiamati a presentare ogni mese dodici proprie opere. Franco Polizzi è l’artista numero 23 dei 144 chiamati ad esporre all’interno di questo ciclo. Dodici le opere presentate da cui emerge la chiara firma di Polizzi, interpretazioni intense frutto dell’incontro tra la memoria dei maestri antichi e la personale creatività dell’artista, caratterizzata da una stesura pittorica densa, un segno sintetico e libero. La nobile patina di malinconia abbinata alle interpretazioni intense della pittura di paesaggio che sfociano nella commozione autentica verso le spettacolari modulazioni della natura. La rassegna “Sul segno degli artisti” fa parte del progetto più ambizioso della pubblicazione di un catalogo, edito da Salarchi Immagini, alla fine di ogni “astro-ciclo” annuale per un totale complessivo di 1728 opere d'arte, prodotte da 144 artisti, in 12 anni di esposizioni. La mostra “Sul segno degli artisti #23” sarà aperta fino alle 21.00 di venerdì 22 aprile.