Torino, centenario operato alla prostata con laser verde

Un centenario è stato operato con il laser verde al tribolato di litio, Greenlight, che guarisce in anestesia spinale e con dimissione in 24 ore l'ipertrofia prostatica benigna, cioè l'ingrossamento della prostata che colpisce l'80% degli italiani che hanno superato i 60 anni. L'intervento è stato effettuato alle Molinette di Torino dall'equipe del professor Bruno Frea, ordinario di urologia della Città della salute di Torino. Del caso se ne è discusso al secondo meeting nazionale di chirurgia laser al Lingotto di Torino.  L'Unità urologica torinese, 5.200 interventi all'anno e nota per l'uso di innovative tecniche chirurgiche mininvasive, è tra i centri di riferimento in Piemonte e in Italia per la cura dell'ipertrofia prostatica. Il laser verde è l'unico trattamento ad oggi in grado di trattare in sicurezza i pazienti con problemi di prostata inoperabili e costratti al catetere a vita.