In Umbria recuperati 2.390 tonnellate di oli: 1.810 a Perugia

Nel 2015 sono stati recuperati in Umbria circa 2.390 tonnellate di oli lubrificanti usati e di questi 1.810 solo a Perugia. Sono i dati resi noti dal "Coou" (Consorzio obbligatorio degli oli usati) nell'ambito di "Circoliamo", campagna educativa itinerante che punta a sensibilizzare l'opinione pubblica e le amministrazioni locali sul corretto smaltimento dei lubrificanti usati. "I risultati sono soddisfacenti - ha spiegato il presidente del Coou, Paolo Tomasi - ma il nostro obiettivo resta quello di raccoglierne il 100%. La piccola parte che sfugge ancora alla raccolta si concentra soprattutto nel 'fai da te'".
Il vice sindaco Urbano Barelli ha sottolineato che l'iniziativa è utile per ribadire la centralità del tema dei rifiuti per tutte le amministrazioni. Una città "Smart", intelligente, deve favorire - ha sostenuto - sempre più l'educazione ambientale e la consapevolezza che i rifiuti sono una risorsa.