Catania, accoltella 24enne: arrestato

Identificato dalla polizia di Stato di Catania l'uomo che ieri ha ferito con una coltellata allo sterno un 24enne nel rione di Librino. Si tratta del 53enne, E.G., che è stato arrestato da agenti della squadra mobile della Questura per tentativo di omicidio e porto illegale di arma da taglio. Secondo una prima ricostruzione degli agenti l'aggressione sarebbe avvenuta al culmine di una lite per futili motivi. Pare che la svolta alle indagini è arrivata dopo la visione dei filmati di una telecamera di sicurezza di un esercizio commerciale della zona che immortalavano il 53enne con un coltello in mano nell'ora dell'aggressione. L'arma, un coltello a serramanico con tracce di sangue sulla lama, è stato trovato in un cassonetto per la raccolta dei rifiuti. Il 53enne che ieri sera era stato condotto in questura per essere interrogato, alla presenza del suo legale, adesso si trova in carcere. Il giovane accoltellato si trova ricoverato nell'ospedale Vittorio Emanuele, dove è stato sottoposto a un delicato intervento chirurgico al torace, con la prognosi riservata.