Ragusa, 11 cani trasferiti al Nord per adozione

Undici cani regolarmente microcippati, sterilizzati e vaccinati, ospitati fino a martedì al canile sanitario comunale, sono stati trasferiti a mezzo di un apposito mezzo attrezzato per il trasporto di animali di una ditta a cui il Comune ha affidato l'incarico, a Paderno Dugnano (MI) e Biella. Nelle due città verranno accolti dall'Associazione Animalista “Asilo del cane di Palazzolo milanese” ( n. 2 cani) e dalla Cooperativa di solidarietà sociale Europa Onlus – rifugio di Ponderano ( n. 9 cani).
Le strutture del nord Italia hanno infatti dichiarato la loro disponibilità ad accogliere gli animali e provvederanno al loro affidamento in adozione.
Il provvedimento si è reso opportuno per ridurre il numero degli animali ospitati presso il canile sanitario comunale che potrà così essere gestito meglio e con minori costi di gestione per l'Ente. I cani trasferiti saranno iscritti all'anagrafe canina regionale di destinazione e le strutture ospitanti avranno cura di provvedere alla certificazione di avvenuta adozione. Del trasferimento dei cani è stata data apposita comunicazione alla Prefettura, Guardia di Finanza e Polizia Stradale ed ASP n.7 così come definito in un accordo sottoscritto tra il Comune e le predette istituzioni.