La Luna nasconde Venere: domani in pieno giorno

Una falce di Luna nasconderà Venere in pieno giorno. E' ciò che accadrà domani mattina. E' uno spettacolo a cui si potrà assistere usando un piccolo telescopio e soprattutto facendo molta attenzione a non puntarlo verso il Sole per evitare danni irreversibili alla vista. L'evento si verificherà quando la Luna e Venere saranno a circa 16 gradi di distanza angolare dal Sole. A Roma e in altre parti d'Italia l'occultazione inizierà alle 09:14 e l'evento si concluderà alle 10:22, quando sia Venere sia la Luna saranno saliti sull'orizzonte. Per godersi lo spettacolo in sicurezza, gli esperti consigliano una postazione dalla quale il Sole, al momento dell'osservazione, risulti coperto da un palazzo o da un altro ostacolo simile. Per osservare l'evento vanno bene anche fotocamere con un buon teleobiettivo (fra 135 e 200 millimetri). E' consigliabile infine individuare la coppia Luna-Venere prima del sorgere del Sole: può essere di aiuto per tenerla centrata al telescopio fino all'occultazione, sempre mantenendo il Sole nascosto alla vista. (Visione dettagliata dell'inizio dell'occultazione di Venere da parte della Luna, alle 9:14 del 6 aprile Foto e fonte: Gianluca Masi, The Virtual Telescope Project)