Mafia, blitz carabinieri ad Agrigento: 7 arresti

Sette indagati per associazione mafiosa. E' il bilancio di un blitz antimafia condotto dai carabinieri in provincia di Agrigento dove i militari hanno eseguito una ordinanza di custodia cautelare in carcere, emessa dal Gip di Palermo nei confronti di 7 indagati per associazione mafiosa. Colpita anche la rete di collegamento con Matteo Messina Denaro. L'operazione è frutto di una vasta indagine sviluppata dal Ros del comando provinciale carabinieri di Agrigento che ha interessato in particolare il mandamento mafioso di Sambuca di Sicilia. Le indagini hanno consentito di individuare gli assetti di vertice della cosca agrigentina e di documentare il ruolo di cerniera svolto nei confronti dei clan di Cosa nostra attivi nella Sicilia occidentale e il collegamento con il superlatitante di Castelvetrano.