Roma, voragine tra palazzi: evacuate 14 famiglie

Quattoridici famiglie sono state evacuate dai vigili del fuoco nel quartiere periferico di Centocelle a Roma per una voragine di 3 metri di diametro e di circa 20 metri di profondità, causata probabilmente da una grossa perdita di acqua. I vigili del fuoco intervenuti sul posto hanno effettuato un dettagliato sopralluogo ed hanno dichiarato inagibili le due palazzine popolari adiacenti alla voragine disponendo l'evacuazione degli stabili. Tutti i componenti delle famiglie evacuate trascorreranno la notte tra Pasqua e Pasquetta in un strutture alberghiere della città.