Bologna, detenuto trovato morto in cella

Un 54enne detenuto è stato trovato morto dagli agenti di polizia penitenziaria all'interno della sua cella nel carcere della Dozza a Bologna. Lo hanno reso noto Giovanni Battista Durante, segretario generale aggiunto del Sappe e Francesco Campobasso, segretario regionale. L'uomo occupava la stanza insieme ad altri detenuti. Domani era in programma per lui l'udienza di convalida in tribunale. Sul posto è intervenuto il magistrato di turno e il medico legale per gli accertamenti sulle cause della morte.