Protezione Civile a Mascalucia

Un impegno dell’amministrazione Leonardi per promuovere i temi della sicurezza negli istituti scolastici sul territorio. Si è deliberato l’aggiornamento del Piano di Protezione civile in Giunta, e nei prossimi giorni passerà al vaglio del Consiglio comunale. Sono stati avviati in tutte le scuole, all’appello manca solo il liceo “Concetto Marchesi”, una serie di interventi diversificati con momenti di ascolto e attività pratiche, come l’evacuazione in emergenza in caso di eventi sismici di grave entità, con il supporto del dipartimento regionale di Protezione civile.
«Un progetto articolato per dare maggiori informazioni e comunicazione sulla prevenzione e la Protezione civile. Nei mesi scorsi – spiega il sindaco Giovanni Leonardi – ho richiesto una serie di incontri con i dirigenti scolastici in modo da organizzare e concordare le prove di evacuazione, informazione e comunicazione agli studenti e ai docenti. Colgo l’occasione per ringraziare il dipartimento regionale di Protezione Civile per il supporto, l’ufficio tecnico e il dottore Filippo Pesce dirigente capo della Protezione civile per il lavoro svolto».
«Sono incontri fondamentali – sottolinea Maria Gabriella Capodicasa, dirigente scolastico del circolo didattico G. Fava – soprattutto a quest’età è importante impartire le norme di comportamento in caso di calamità perché i bambini recepiscono meglio e ricordano come comportarsi in caso di emergenza».
«Grazie a questi incontri abbiamo avuto l’opportunità di incentivare l’educazione alla Protezione civile» aggiunge Lucia Roccaro, dirigente scolastico dell’istituto Leonardo da Vinci. «Sono stati importanti sia gli incontri che gli interventi sul campo con le prove di evacuazione» conclude.
Altro passaggio importante realizzato con i dirigenti scolastici riguarda la comunicazione in caso di allerta meteo, o comunque di tutte le allerta di Protezione civile. «Stiamo acquisendo dalle scuole la banca dati della popolazione scolastica del territorio – prosegue il sindaco Leonardi – in modo che dal Comune si potrà in tempo reale allertare le famiglie in caso di necessità. Sarà inoltre attivato un link che in caso di allerta meteo e ordinanza di sospensione delle lezioni si collegherà direttamente ai siti delle scuole».
Il momento conclusivo della campagna di informazione si concluderà ad aprile: nell’area di Protezione civile a Massannunziata, da venerdì 15 a domenica 17 aprile, il gruppo di volontariato di Protezione civile di Mascalucia, coordinato da Santina Gioviale, con la collaborazione del dipartimento regionale avvieranno un’ attività e conoscenza rivolta agli alunni delle scuole e aperta anche alla cittadinanza.
Sempre legato all’impegno dell’amministrazione sul tema della sicurezza è stato presentato anche il Piano rischio amianto, che consiste nella dichiarazione dei soggetti – tra cui c’è anche il comune di Mascalucia – il possesso di manufatti che contengono amianto in modo da avviare la riqualificazione. Infine è stato pubblicato l’avviso per l’accesso al finanziamento, da parte di pubblici e privati, per il miglioramento sismico degli edifici.