Alpinista muore sul Monte Rosa

Un alpinista austriaco è morto dopo essere precipitato per 500 metri in un crepaccio sul Monte Rosa. Sul posto sono intevenute le squadre del soccorso alpino di Ossola che hanno recuperato il corpo non senza difficoltà dovute a scariche di ghiaccio e pietre provocate dal rialzo delle temperature. L'incidente è avvenuto sulla parete est sopra Macugnaga nel canalone Marinelli, a oltre 3 mila metri di quota sotto la punta Zumstein (4563 metri).