Primavera, passaggio ravvicinato per cometa da record

Terzo passaggio a distanza ravvicinata dalla Terra per la cometa da record. Si attende per oggi, 22 marzo. L'evento sarà visibile solo nell'emisfero meridionale, ma niente paura, perchè la cometa da record è ben visibile fin da ora nell'emisfero settentrionale: si chiama P/2016 BA14 Panstarrs e alle 16,31 del 22 marzo, quando sarà alla distanza di 3,5 milioni di chilometri dalla Terra, sarà la protagonista del terzo passaggio più ravvicinato alla Terra di una cometa mai registrato. I passaggi record precedenti sono avvenuti nel 1770 e nel 1366. Secondo gli scienziati la cometa P/2016 BA14 è la più vicina dal 1770 e rientra nella lista delle 10 comete che si sono più avvicinate alla Terra negli ultimi 2.000 anni. Il record dei passaggi conosciuti spetta infatti alla cometa Lexell che nel 1770 'sfiorò' la Terra passando ad appena 2,3 milioni di chilometri, circa 6 volte la distanza che ci separa dalla Luna.