Milano, gli spacca la testa per rapinarla: arrestato

Un romeno 32enne pregiudicato è stato arrestato dai carabinieri di Cassano D'Adda in provincia di Milano con l'accusa di tentato omicidio, lesioni e rapina nei confronti di una ragazza di 22 anni a cui ha sfondato la teca cranica con un martelletto frangivetro durante una rapina su un treno. E' accaduto sabato sera, intorno alle ore 21, su un treno partito da Treviglio e fermatosi a Cassano. La giovane è stata sottoposta a un intervento chirurgico all'ospedale San Raffaele per ridurre la frattura al cranio. Il 32enne è stato rintracciato dai militari subito dopo l'aggressione grazie alle informazione e alla descrizione fornita dalla giovane 22enne. L'uomo con vari precedenti per reati è in stato di fermo in attesa dell'udienza di convalida al tribunale di Milano. (Foto web)