Acate, un arresto per droga

L’attività di controllo del territorio da parte dei militari della Compagnia Carabinieri di Vittoria (RG), nell’ambito dei servizi straordinari predisposti dal Comandante Provinciale di Ragusa, prosegue incessantemente al fine di reprimere ogni tipologia di reato. Nell’ambito delle attività di contrasto in materia di stupefacenti, l’intenso lavoro, in stretta collaborazione con la Procura della Repubblica presso il Tribunale ibleo, ha consentito, stamattina, di trarre in arresto, in ottemperanza all’ordine di esecuzione per la carcerazione emesso dall’Ufficio Esecuzioni Penali, Ben Hassen Foued, cittadino tunisino di 27 anni. L’esecuzione, finalizzata all’applicazione della misura limitativa della libertà personale, impone al prevenuto di espiare la pena residua di 7 mesi e 25 giorni di reclusione dal momento che è stato giudicato colpevole del reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti, commesso nel 2012 nel territorio del comune di Acate (RG). Erano stati proprio gli stessi Carabinieri della Stazione di Acate nel 2012 ad arrestare il predetto nell’ambito di un’attività antidroga. Attivate le ricerche, l’uomo è stato rintracciato con non poche difficoltà e grazie alla capillare conoscenza del territorio dei militari della Stazione di Acate, tra le serre dell’agro del Comune. Dopo le formalità di rito in caserma, è stato tradotto presso il carcere di Ragusa.