Canale di Sicilia, 1467 migranti salvati in 48 ore

Sono circa 1467 i migranti salvati in 48 ore nel Canale di Sicilia. I mirganti sono stati recuperati nel corso di dodici  distinte operazioni di soccorso coordinate dalla Centrale operativa della Guardia costiera. Tre i morti recuperati in mare. In particolare, Nave Diciotti CP 941 della Guardia Costiera ha soccorso 6 gommoni, portando in salvo 750 migranti e recuperando due cadaveri. Alle operazioni hanno preso parte unita' della Marina Militare (Nave Sirio e Nave Aviere) che hanno soccorso 5 gommoni con a bordo complessivamente 635 migranti e recuperato il terzo cadavere; infine, l'unita' norvegese Siem Pilot - inserita nel dispositivo Frontex - ha salvato 82 migranti a bordo di un gommone. Ieri erano stati 951 i migranti tratti in salvo nel Canale di Sicilia.