Vittoria, censimento colonie feline

Il Comune dà il via al censimento delle colonie feline.“Abbiamo dato seguito – dichiara l’assessore alla Protezione animali, Nadia Fiorellini - alla delibera di Giunta n. 107 del 2015, che istituisce l'elenco dei referenti delle colonie feline nel territorio comunale. Le leggi vigenti sanciscono il diritto all'esistenza di colonie di gatti liberi e ne prevedono la tutela da ogni forma di maltrattamento ed allontanamento, penalmente perseguibile ai sensi del Codice penale. Con quest’atto si avviano il censimento e il controllo delle colonie feline in stato di libertà e la successiva sterilizzazione delle gatte. E' partita, pertanto, una campagna di sensibilizzazione, che dovrà vedere coinvolte le associazioni animaliste del territorio, al fine di ottimizzare l'attività censuaria delle colonie e formare un vero e proprio elenco di referenti - le cosiddette "gattaie" - che avranno la responsabilità della gestione della colonia”.
L'ufficio che ha avviato la raccolta delle schede di censimento e delle richieste di iscrizione nell'elenco dei referenti colonie feline è l'Anagrafe canina, sito in via Rattazzi 230/A. La delibera e la modulistica per il censimento della colonia e l'iscrizione nell'elenco delle "gattaie" sono scaricabili dal sito www.comunevittoria.gov.it – Direzione Pianificazione e gestione territoriale – Ecologia e Tutela ambiente.