Ispica, II prova Campionato regionale piste permanenti

Conclusa positivamente la seconda prova del campionato regionale piste permanenti 2016. La kermesse del karting siciliano è stata protagonista oggi, sul tracciato ragusano del circuito “Vincenza” di Ispica. Le scoraggianti ed altalenanti condizioni metereologiche, non hanno intimorito i conduttori che anzi hanno dato vita a entusiasmanti gare.
Al termine della seconda prova del campionato regionale piste permanenti, sono risultati vincitori delle diverse gare il catanese Davide Scuto (125 Rotax ), il viagrandese Gabriele Garozzo (60 Mini), il termitano Nicolas Pagano (60 Mini2014), il mazarese Silvio Villari (125 Rotax DD2 Under), il mazarese David Gilante (125 Rotax DD2 Over), il catanese Ivan Monaco (60 Mini Rok), il mussomelese Salvatore Scannella (125 Junior Rok), il catanese Gabriele Indelicato (125 Tag), il trecastagnese Salvatore Sardo (60 Entry Level), il torrenovese Salvatore Giammò (125 Prodriver Under), il mascalese Alfio Messina (125 Prodriver Over), il partannese Gianni Forte (125 Club Under), l’agrigentino Stefano Ventura (125 Club Over), il pozzallese Giovanni Sansone (125 Entry), il brolese Angelo Lombardo (125 KZ2).
Complessivamente hanno preso parte alla manifestazione organizzata da Karting Sicilia, 84 piloti.
Le nove gare in programma si sono svolte regolarmente nonostante le minacciose condizioni climatiche.

Le classifiche

125 Rotax Max: 1. Davide Scuto 18 giri in 16’51”940; 2. Puglisi a 2”872; 3. Massaro a 13”267; 4. Gatto a 18”801; 5. Messina a 19”601; 6. Squillaci a 20”165; 7. Massimino a 33”433; 8. Zammit a 1 giro.
60 Mini: 1. Gabriele Garozzo 12 giri in 12’21”836; 2. D’Angelo a 1”708; 3. Battaglia a 39”090; 4. Di Stefano a 5 giri; 5. Termini a 5 giri.
60 Mini 2014: 1. Nicolas Pagano 12 giri in 13’06”022; 2. Venezia a 0”829; 3. Gugliotta a 1 giro; 4. Muscat a 1 giro; 5. Montana a 2 giri.
125 Rotax DD2 Under: 1. Silvio Villari 18 giri in 17’36”873; 2. Di Lorenzo a 2 giri.
125 Rotax DD2 Over: 1. David Gilante 18 giri in 17’36”146; 2. Prestipino a 1”765; 3. Grafato a 2 giri.
60 Mini Rok: 1. Ivan Monaco 12giri in 11’38”429; 2. Cutaia a 4”484; 3. Licari a 11”620; 4. Macaluso a 14”223; 5. Pellegrino a 21”104; 6. Bonfiglio a 26”175; 7. Salvaggio a 51”075; 8. Guirreri a 1 giro; 9. Fonti a 2 giri; 10. Massimino a 7 giri.
125 Junior Rok: 1. Salvatore Scannella 18 giri 16’03”799; 2. Corso a 3”389; 3. Greco a 5”484; 4. Di Caro a 13”034; 5. Ruvolo a 22”886.
125 Tag: 1. Gabriele Indelicato 18 giri 16’50”012; 2. Gionfriddo a 3 giri.
60 Entry Level: 1. Salvatore Sardo 9 giri in 9’02”445; 2. Cocimano a 12”536; 3. Mistretta a 19”146; 4. Salvaggio a 27”684; 5. Bono a 36”271; 6. Orlando a 38”097; 7. Giarratana a 3 giri; 8. Cultraro a 9 giri.
125 Prodriver Under: 1. Salvatore Giammò 18 giri in 15’46”089; 2. Currenti a 17”820; 3. Iacono a 20”825; 4. Floridia a 24”422; 5. Alaimo a 43”531; 6. Di Benedetto a 1 giro; 7. Di Giovanni a 1 giro; 8. Palmeri a 1 giro; 9. Vicari a 1 giro; 10. Nicolosi a 5 giri; 11. Sulsenti a 5 giri.
125 Prodriver Over: 1. Alfio Messina 18 giri in 16’27”144; 2. Maragliano a 1 giro; 3. Floridia a 8 giri; 4. Busacca a 13 giri.


125 Club Under: 1. Gianni Forte 18 giri in 15’36”674.
125 Club Over: 1. Sergio Ventura 11 giri in 12’28”795.
125 New Entry: 1. Giovanni Sansone 18 giri in 15’35”929; 2. Fazzino a 13”361; 3. Avola a 19”279; 4. Farruggia a 35”737; 5. Maniscalco a 2 giri.
125 KZ2: 1. Angelo Lombardo 18 giri in 14’42”073; 2. Pollara a 18”533; 3. Giametta a 19”542; 4. Buscema a 33”171; 5. Aglieri a 33”911; 6. Branciforti a 39”054; 7. Rendo a 1 giro; 8. Amodeo a 4 giri; 9. Gagliano a 49”053; 10. Santonocito a 11 giri.

Il prossimo appuntamento con la terza prova del campionato regionale piste permanenti è previsto per il 9 e 10 aprile sul Circuito Internazionale di Triscina (TP).

La classifica assoluta dopo la prima prova
1 Forte Gianni 74
2 Fazzino Luigi 74
3 Sardo Salvatore Alfio 73
4 Spina Alfio Andrea 72
5 Termini Flavio 65
6 Villari Silvio 63
7 Greco Alessandro 62
8 Squillaci Giuseppe 62
9 Pagano Nicolas 61
10 Corso Salvatore 61
11 Puglisi Michele 60
12 Santonocito Massimiliano 59
13 Alaimo Francesco 59
14 Lombardo Angelo 57
15 Busacca Angelo 57
16 Monaco Ivan 57
17 Montana Domenico 57