Gran Bretagna, 17enne sanguina dagli occhi: è mistero

Da quasi tre anni perde sangue dagli occhi, dalle orecchie, dalle unghie delle mani e dalla lingua. E' quanto accade ad una ragazza inglese di 17 anni. La giovane affetta da questo misterioso distrubo è diventato una caso di interesse mondiale. A segnalare la vicenda è la Bbc. Alcuni specialisti che stanno studiando il caso hanno ricostruito la dinamica negli anni di ciò che è accaduto alla ragazza che per le sue condizioni non usciva più di casa ed hanno evidenziato soltanto una sistema immunitario indebolito. Secondo una ricostruzione la 17enne ha cominciato prima a tossire sangue poi col tempo ha cominciato anche a lacrimare sangue dagli occhi. I ricercatori al momento escludono che si possa trattare di emolacria ovvero una rara condizione di chi produce lacrime di sangue. Le cause possono essere ferite, problemi di coagulazione e patologie della ghiandola lacrimale, ma nel caso della 17enne non è stata riscontrata alcuna di queste condizioni. Lei però si sente senza energia e come in preda alle vertigini, con dolori agli arti e alle ossa. Negli ultimi giorni le sue condizioni sono peggiorate con sanguinamenti costanti dappertutto e con pause di soli cinque minuti. Fino ad aprile i medici sottoporranno la giovane a una terapia che induce la menopausa, perché ritengono che possa essere endrometriosi. Ma ciò comporterebbe un pesante effetto collaterale: il farmaco nel 60-70% dei casi rende sterili. (Foto web)