Ragusa superiore, festa San Giuseppe

Uno degli appuntamenti più attesi in occasione dei festeggiamenti di San Giuseppe che animano il centro storico superiore di Ragusa è la benedizione degli animali. L’iniziativa è in programma domani, domenica 13 marzo, sul sagrato della chiesa Santissimo Salvatore. A benedire i piccoli amici a quattrozampe sarà il parroco don Giovanni Mandarà. Un rito che, nel corso degli anni, si è ripetuto con sempre maggiore partecipazione e che coinvolge i fedeli anche di altri quartieri della città. L’appuntamento, in caso di maltempo, si terrà nel salone di via Garibaldi 134. Domani, però, è anche il giorno della festa esterna. Con la processione che si terrà subito dopo la santa messa che, alle 17,30, sarà celebrata da don Giuseppe Ramondazzo. Il simulacro del Patriarca seguirà un tracciato ricavato nell’ambito del territorio parrocchiale. E’ prevista una sosta presso le suore del Sacro Cuore. Ad accompagnare la processione il corpo bandistico San Giorgio – Città di Ragusa. All’arrivo, poi, ci sarà uno spettacolo pirotecnico sul sagrato. Da ricordare che, sempre domani, alle 9,30 ci sarà l’apertura della fiera del dolce e della fiera del salato nel saloncino di via Garibaldi 139. Tra gli appuntamenti di rilievo in programma domani da mettere in evidenza la santa messa delle 11 che, sempre nella chiesa del Santissimo Salvatore, sarà celebrata dal parroco, don Mandarà, e nel corso della quale ci sarà l’omaggio floreale da parte dei fanciulli della parrocchia al Patriarca. Il calendario dei festeggiamenti proseguirà, poi, lunedì 14 marzo con la santa messa delle 18 che sarà celebrata dal sacerdote Luca Tuttobene e animata dalla parrocchia San Luigi Gonzaga di Ragusa. La solennità liturgica di San Giuseppe sarà naturalmente celebrata il 19 marzo, sabato prossimo.