Portare i figli a scuola con l'auto blu sarà reato

Utilizzare l'auto blu per accompagnare i figli a scuola sarà reato. Lo prevede un emendamento del Pd alla proposta di legge sull'acquisto e la dismissione delle autovetture di servizio in discussione in Commissione affari costituzionali alla Camera. Con il nuovo emendamento non si potrà neanche compiere il percorso da casa all'ufficio e si rischiano da sei mesi a tre anni di reclusione per peculato d'uso. Ieri l'esecutivo ha dato parere favorevole alle modifiche dem, opponendosi invece ad alcuni cambiamenti proposti dalla Lega. L'emendamento sarà votato oggi in Commissione affari costituzionali mentre il via libera dell'Aula si prevede per la prossima settimana. Inoltre è stata stabilita la proroga al 31 dicembre 2017 del divieto di acquisizione di altre autovetture e di comminare sanzioni amministrative fino a 10mila euro per chi non rispetta i limiti d'acquisto e non fornisce i dati che vengono richiesti dal ministero della Pubblica amministrazione.