Ragusa, da venerdì i festeggiamenti per San Giuseppe

“Quest’anno, i festeggiamenti in onore di San Giuseppe vengono celebrati nel contesto del Giubileo straordinario della Misericordia. Oggi, il mondo, l’umanità intera, sempre più smarrita, ha bisogno urgente di incontrare Gesù, volto misericordioso del Padre. Oggi c’è urgente necessità di pregare perché il bene prezioso che Dio ci ha donato sia custodito e difeso. Parlo, cioè, del bene prezioso della famiglia”. E’ questo il messaggio rivolto ai fedeli da don Mauro Nicosia, parroco della chiesa di Santa Maria di Portosalvo, a Marina di Ragusa, dove i festeggiamenti in onore di San Giuseppe sono particolarmente attesi dall’intera comunità dei fedeli. Il solenne novenario in preparazione alla festa prenderà il via venerdì 4 marzo e proseguirà sino a sabato 12 marzo. Domenica 13, invece, si terrà la festa esterna con la processione. Ogni giorno alle 17,45 sono in programma le preghiere comunitarie del Santo Rosario e la coroncina a San Giuseppe. Alle 18,30, poi, ci sarà la santa messa. Il triduo in preparazione alla festa, invece, si terrà giovedì 10, venerdì 11 e sabato 12 marzo e sarà predicato da don Robert Dynerowicz sul tema “Eucaristia, matrimonio e famiglia”. Inoltre, sabato 5 e domenica 6 marzo, nel saloncino della parrocchia, al termine delle sante messe, ci sarà la pesca di beneficenza e la fiera del dolce promossa dall’Espl-Oratorio. Il programma della festa, sostenuta per quanto riguarda l’attività di comunicazione dall’impresa ecologica Busso Sebastiano, che gestisce il servizio di igiene ambientale sul territorio comunale di Ragusa, prenderà il via venerdì. Alle 8 è in programma la celebrazione eucaristica mentre alle 18 ci sarà il solenne scampanio che aprirà in maniera ufficiale festeggiamenti in onore del santo patriarca. Dalle 19,30 alle 21, poi, si terranno l’adorazione eucaristica comunitaria e le confessioni individuali. Anche sabato 5, dalle 11 alle 12,30, adorazione eucaristica comunitaria oltre alle confessioni individuali. Il 6 marzo, quarta domenica di Quaresima, le sante messe sono in programma alle 8,30, alle 11 e alle 18,30. Quest’ultima sarà presieduta dal novello sacerdote don Marco Fiore, originario di Giarratana e che opera nella diocesi di Catania.