Royalties Ragusa, Insieme "le bugie hanno le gambe corte"

"Le bugie hanno le gambe corte. L'onorevole Assenza anziché avventurarsi in improbabili analisi politiche per screditare lnsieme inizi a riflettere sul ruolo da interpretare". E' così che intervengono in una nota il gruppo consiliare di Insieme (nella foto). "In merito ai fondi derivanti dai pozzi petroliferi si erge a tutore del Comune di Ragusa facendo finta di difendere i diritti di Ragusa dimenticando di raccontare la verità ovvero che come primo firmatario intendeva destinare l'eccedenza del 30 per cento dei proventi petroliferi solo ed esclusivamente per lo start up dell'aeroporto di Comiso. Insieme - continuano gli esponenti di Insieme -  fin dal primo minuto senza tentennamenti ha avuto una posizione chiara in merito a questa vicenda: no assoluto alla spartizione del 30 per cento a tutti gli altri comuni della provincia. La smetta di fantasticare e se proprio ha a cuore le sorti dell'aeroporto di Comiso protesti vibratamente Insieme a noi per la scelta scellerata del Sindaco Piccitto di azzerare il contributo di 100.000 euro della tassa di soggiorno per incentivare le nuove rotte per l'aeroporto. Mi sarei aspettato un suo intervento ed invece stranamente il silenzio.  Insieme ha dimostrato in questi primi mesi di essere una formazione civica a respiro provinciale che lavora nell'interesse del Territorio".