Oristano, medico di guardia muore in servizio

Si è accasciata a terra per un malore improvviso ed è morta mentre era di servizio alla Guardia medica di Oristano, nei locali del complesso ospedaliero San Martino. Si tratta della dottoressa Anna Murino di 53 anni. La donna secondo le prime informazioni potrebbe essere morta per un infarto massivo. Murino, originaria di Arzana (Ogliastra), da diversi decenni risiedeva a Oristano ed era molto conosciuta. Aveva iniziato la sua carriera come odontoiatra. Per parecchio tempo aveva esercitato le funzioni di medico fiscale.
Di recente la dottoressa aveva deciso di avviare l'attivita' di medicina di base aprendo un ambulatorio in via Giovanni XXIII e a Nuraxinieddu, come medico di famiglia, attivita' che affiancava a quella di guardia medica.