Eurostat, l'84% cerca lavoro tramite amici

Otto italiani su dieci cercano lavoro tramite amici, parenti e conoscenti. Secondo i dati di Eurostat, nel terzo trimestre 2015, solo un quarto dei disoccupati italiani ovvero il 25,9% ha cercato lavoro tramite i mezzi di impiego mentre il restante 84,3% lo ha fatto tramite amici. Dati che in Germania secondo le percentuali si invertono con il 75,8% dei senza lavoro che si rivolge ai centri pubblici per l'impiego e appena il 39,6% che chiede a conoscenti. Nell'Unione europea a 28 il 46,7% dei disoccupati utilizza i centri pubblici per l'impiego mentre il 71,1% afferma di chiedere anche ai conoscenti.