Santa Croce Camerina, due arresti per droga

Spacciatori in trasferta, bloccati ed arrestati ieri sera dai Carabinieri a Santa Croce. Si tratta di due vittoriesi già noti per reati legati allo spaccio di droga. Sono stati i militari della Stazione camarinense a bloccare i due a bordo di un'auto, intorno alle 22.00, nei pressi di Punta Braccetto. Insospettiti dai precedenti dei due occupanti, i carabinieri hanno perquisito il mezzo ed hanno rinvenuto nel porta oggetti centrale del mezzo, in un pacchetto di caramelle, un involucro contenente due grammi e mezzo di cocaina. I due, 31 e 34 anni, operaio uno e libero professionista l'altro, sono stati dunque arrestati per detenzione di stupefacenti e dopo i rilievi foto-dattiloscopici, su disposizione del PM Andrea Sodani, sono stati sottoposti agli arresti domiciliari. I carabinieri di Santa Croce sospettano che i due stessero venendo da Scoglitti per andare a Santa Croce a portare la “coca” a qualche acquirente che l’aveva ordinata “a domicilio”.