A Ragusa Hansel Gretel e il segreto della strega

Nuovo appuntamento con il teatro a scuola. Continua, lunedì 22 e martedì 23 febbraio, la rassegna dal titolo “I colori della fantasia” promossa dal Centro Teatro Studi presieduto da Franco Giorgio rivolta agli studenti delle scuole primarie e secondarie di primo grado della città di Ragusa. Stavolta, l’appuntamento è alla Scuola dello sport di via Magna Grecia, sempre a partire dalle 10, e sarà portato in scena “Hansel, Gretel e il segreto della Strega”. Si tratta dell’ultima produzione di Nave Argo. Hansel e Gretel sono due fratelli che giocano, ridono e qualche volta litigano. Hansel è un ragazzino generoso e coraggioso, Gretel è sensibile e gentile. Un giorno si inoltrano nel cuore del bosco e trovano una casetta piena di sorprese…e qualche segreto. Con l’aiuto di un corvo parlante un po’ smemorato, qualche lacrima di pentimento e tanto divertimento, riusciranno a fare scoprire al pubblico formato da piccoli studenti quanto sia bello avere un fratellino o una sorellina. Lo spettacolo, realizzato utilizzando le tecniche del teatro d’attore unite ad un originale uso delle musiche e di alcuni elementi del teatro di figura, propone una divertente riflessione sulle dinamiche relazionali tra fratelli e il rapporto con le persone anziane. In scena Emiliano Longo e la paternese Iridiana Petrone, anche autrice dei testi e regista dello spettacolo, mentre le musiche originali sono di Giuseppe Nicolosi e le scene di Tiziana Rapisarda. La fascia d’età consigliata è quella tra i 4 e gli 11 anni. A fornire un supporto alla rassegna il Comune di Ragusa che ha messo a disposizione gli scuolabus per il trasporto degli studenti. I prezzi dei biglietti d’ingresso sono di 4,50 euro con miniabbonamenti di 8 e 11 euro rispettivamente per due e tre spettacoli. Nel biglietto d’ingresso, è compreso anche il trasporto dei ragazzi. Inoltre, l’attività di comunicazione è garantita dal consorzio di garanzia fidi Multifidi e dall’associazione di categoria pmiRagusa che credono parecchio nel progetto in questione. Un ulteriore appuntamento della rassegna è in calendario per il 15 e il 17 marzo con “Play time”, spettacolo in inglese di e con Steve Cable per un pubblico di 10-13 anni. Informazioni allo 0932.686644 e 338.9886883.