Coldiretti, dimezzato consumo del pane

Gli itraliani comprano meno pane. E' quanto emerge da un rapporto Coldiretti/Censis nella qulae si evince che il pane ha perso addirittura il privilegio della quotidianità con quasi la metà degli italiani (46%) che mangia il pane avanzato dal giorno prima. Inoltre si evidenzia un ritorno al passato con oltre 16 milioni gli italiani che, almeno qualche volta, preparano il pane in casa.  Secondo un sondaggio on line condotto dal sito 'Coldiretti.it' "sono diverse le tecniche utilizzate per evitare lo spreco che una volta veniva considerato un vero sacrilegio, con il 18% degli italiani che surgela il pane, il 12% lo grattugia, il 15% lo dà da mangiare agli animali mentre nel 9% delle famiglie il pane non avanza mai".