Vittoria, arrestato pregiudicato ad Acate

I carabinieri della Compagnia di Vittoria, nell’ambito dei servizi straordinari di controllo del territorio predisposti dal Comando Provinciale di Ragusa al fine di reprimere prevenire e reprimere i reati, specie quelli predatori, hanno arrestato in contrada Macconi ad Acate in ottemperanza all’ordine di esecuzione per la carcerazione, il 37enne rumeno Burada Mihai.
L’esecuzione, frutto di intensa attività di info-operativa a carico del soggetto, finalizzata all’applicazione della misura limitativa della libertà personale, impone al pregiudicato di scontare la pena residua di 3 anni e 6 mesi di reclusione, dal momento che è stato giudicato colpevole del reato di furto aggravato, commesso nel 2007 in territorio ipparino.
Il rumeno, ricercato attivamente da diversi giorni dai militari, una volta rintracciato, è stato tratto in arresto dai Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile che, dopo averlo condotto nella caserma di via Galileo Galilei e aver espletato le formalità di rito, lo hanno ristretto presso la Casa Circondariale di Ragusa, a disposizione del sostituto procuratore della Repubblica presso il Tribunale ibleo, dott.ssa Giulia Bisello, per i provvedimenti di competenza.