Influenza, 2 milioni di italiani a letto

L'influenza ha raggiunto il picco. Ad oggi sono circa 2 milioni gli italiani contagiati dal virus. Lo rende noto l'ultimo bollettino Influnet, elaborato dal Centro nazionale di epidemiologia, sorveglianza e promozione della salute dell'Istituto superiore di sanità (Iss) e relativo alla scorsa settimana. Il livello di incidenza in Italia è pari a 5,45 casi per mille assistiti, "inferiore a quello raggiunto in molte delle precedenti stagioni influenzali". I più colpiti sono i bambini al di sotto dei quattordici anni tra i quali il numero di casi è aumentato maggiormente: nella fascia di età 0-4 anni l'incidenza è pari a 17,69 casi per mille assistiti, nella fascia di età 5-14 anni a 13,83. Il numero di casi stimati in questa settimana è pari a circa 331.000, per un totale, dall'inizio della sorveglianza, di circa 1.975.000 casi. Con ogni probabilità nelle prossime settimane il numero dei contagiati salirà ancora.