Incidente sul lavoro a Ispica, cade da 6 metri

Forse un piede poggiato male o un attimo di distrazione. Poi, la caduta da un'altezza di circa sei metri. E' quanto accaduto ieri nella tarda mattinata in un'incidente sul lavoro avvenuto a Ispica. Il protagonista è un operaio pozzallese di 50anni, D.S. caduto da un ponteggio mentre stava lavorando con altri operai nel cantiere autostradale del tratto del costruendo lotto della Siracusa-Gela di collegamento fra i territori di Rosolini ed Ispica. Sul posto è intervenuta l'ambulanza del 118 che ha trasferito l'uomo all'ospedale Maggiore di Modica dove i medici dopo vari esami diagnostici ne hanno deciso il trasferimento nel reparto di Ortopedia dove si trova attualmente ricoverato con una prognosi di trenta giorni. Il 50enne ha riportato un trauma toracico ed addominale e lesioni sparse. In corso le cause dell'incidente.