Comiso, in aeroporto con coltello: denunciato

Stava per imbarcarsi all'aeroporto "Pio La Torre" di Comiso su un volo per Francoforte , ma un coltello nascosto dentro il suo bagaglio a mano non è passato inosservato agli agenti di vigilanza che hanno subito chiesto l'intervento della Polizia. L'episodio si è verificato lo scorso 3 febbraio nello scalo aeroportuale comisano quando il passeggero, V.S. 22 anni, di Caltanissetta, si trovava ancora ai varchi di accesso in area sterile dell'aeroporto. Gli agenti, intervenuti a seguito della segnalazione fatta dalle Guardie giurate della SOACO, hanno fermato il giovane ed hanno perquisito il bagaglio dove, occultato in una tasca esterna vicino alla maniglia, si trovava un lungo coltello di genere vietato. L'arma sarebbe potuta essere prelevata senza alcun problema durante il volo essendo nella immediata disponibilità del passeggero. Il nisseno è stato condotto negli uffici di Polizia dell'aeroporto e denunciato in stato di libertà per porto abusivo di arma di genere vietato. Il coltello è stato sequestrato.