Genetica, in Gran Bretagna via libera alla modifica degli embrioni

Al via in Gran Bretagna al primo esperimento nella storia del Paese che modifica geneticamente gli embrioni umani non destinati alla riproduzione. Lo ha annunciato la Bbc che ha fatto sapere che l'Autorità per fertilità ed embriologia ha autorizzato gli scienziati a compiere i test per comprendere i primi stadi dello sviluppo embrionale. Inoltre si potrà fare chiarezza su alcuni fenomeni connessi, per capire per esempio cosa accade al feto negli aborti spontanei. Ad occuparsi degli esperimenti, che vietano comunque che gli embrioni siano impiantati per un'eventuale gravidanza, sarà il Francis Crick Institute di Londra.