Moda, la primavera-estate 2016 in rosa

Delicato, femminile e sofisticato: è il rosa . Per la primavera estate 2016, trovate la nuance di rosa che meglio dona al vostro incarnato: sì alle tonalità più cariche per le bionde ( come il peonia) e a quelle più delicate per le brune ( dal cipria in poi). Se non amate il total look, sono sempre molto eleganti abbinamenti con il nero e il rosso. Con l'arrivo delle nuova stagione i rinnova il concetto di seduzione con capi dalle linee semplici, impreziositi da pannelli, drappeggi e plissé. Il must della primavera -estate 2016 è la tunica, corta o midi, da portare con pencil skirt, pantaloni ampi o shorts ( foto Blumarine). Di giorno scegliete tessuti fluidi come la seta, da abbinare a blazer oversize in lino o a giacche in pelle. Sì a top, bluse e camicie, ad abiti in perfetto stile lady e a gonne a portafoglio. La borsa giusta è compatta e ha rigorosamente la tracolla corta. Le scarpe tutte, dai sandali alle ballerine, fino alle pump con tacchi alti e sottili. Per la sera, si consigliano abiti a sottoveste in pizzo, chiffon e in tulle impalpabili e dalla mano croccante, talvolta con fili di lurex o ricami di cristalli. Da indossare sovrapposti per creare un elegante effetto "vedo non vedo". Perfetti in mix con accessori bizzarri. Infine per dare un coté rock al vostro stile pastello, puntate su gioielli vistosi e dorati: grandi collane a catena. Se preferite essere soft, scegliete bijoux vintage e occhiali da sole dalla forma a farfalla.
Massimiliano Falcone