Ragusa, Controlli Polizia: multe per 3 mila euro

Aumentati i posti di blocco in tutta l aprovincia su disposizione del Questore di Ragusa Giuseppe Gammino. In particolare sono stati messi in campo più di 60 poliziotti che, con l’intervento anche delle pattuglie del Reparto Prevenzione Crimine di Catania, hanno passato al setaccio l’intera provincia ragusana.
I posti di blocco eseguiti secondo le nuove procedure operative hanno riguardato le principali direttrici stradali di Ragusa, Vittoria, Comiso e Modica.
Con apposita segnaletica stradale il flusso veicolare è stato rallentato e sottoposto interamente a controllo.
Importanti i risultati ottenuti con oltre 700 persone identificate, tra cui diversi con precedenti penali, e 420 autovetture sottoposte ad accertamenti.
L’occhio elettronico installato sulle Volanti con le telecamere Mercurio ha verificato automaticamente oltre 2000 targhe segnalando quelle da sottoporre ad ulteriori verifiche.
Rilevate 20 infrazioni al codice della strada per un importo di oltre 3000 euro di sanzioni amministrative e il sequestro di due autovetture in quanto prive della prescritta copertura assicurativa.
Intensificati anche i controlli a soggetti sottoposti agli arresti domiciliari e ad ulteriori prescrizioni limitative della libertà personale durante i quali sono state denunciate due persone per evasione ed inottemperanza agli obblighi imposti dall’autorità giudiziaria.
Le attività saranno ripetute nei prossimi giorni interessando diverse zone della provincia