Moda, il bianco per la primavera-estate 2016

Il bianco è un colore universale, sempre di moda perfetto in tutte le occasioni. State attente a dosare le trasparenze: se si esagera trasformate in cheap quello che prima era chic. Indossate sottovesti e lingerie rètro sotto gli abiti più leggeri, soprattutto se li usate di giorno.
Bianco : come lo porti? Total white sempre, da mattina a sera, soprattutto d'estate: maxidress e sandali piatti sono il mix hippie chic in assoluto. Questa primavera indossa anche abiti e tailleur molto bon ton.
Di giorno: Minidress da Lolita, colletti da collegiale e grandi fiocchi decor, da mettere con scarpe alla baby in nappa o in vernice e con soprabiti leggeri e un po' svasati dal mood anni Sessanta. Ma anche giacche a scatoletta e tailleur rigorosi, con gonne in pizzo che sfiorano le ginocchia. Da abbinare a camicie dal taglio maschile in popoline o rasatello, per un contrasto elegante.
Di sera: Abiti da sirena in pizzo con decorazioni tridimensionali, da indossare con sandali gioiello. Oppure, uno smoking bianco ( foto Angelo Berardi) con una blusa in chiffon dal sapore rinascimentale.
Accessori: Puoi scegliere di cavalcare l'onda della girl in fiore con cerchietti effetto ramage e bijoux che sembrano piccoli boccioli delicati.
Massimiliano Falcone