Città di Scicli C5 batte il Belpasso

Pronto riscatto del Città di Scicli C5 dopo lo scivolone dell’ultimo turno ad Augusta: nella diciassettesima giornata del campionato di serie C2, infatti, i cremisi allenati da Marcelo Mittelman sono riusciti a vincere contro un avversario ostico, La Madonnina Belpasso, che ha venduto molto cara la pelle e dato parecchio filo da torcere ai padroni di casa.
Il risultato finale è stato di 4-3 in favore appunto del Città di Scicli C5, per cui sono andati a segno Assenza, Mittelman, Allibrio e Trovato, in una partita che per i cremisi, dall’inizio alla fine, è stata una rincorsa: l’unico vantaggio di tutta la gara, infatti, è stato rappresentato dal gol vittoria di Trovato che ha permesso al Città di Scicli C5 di portare a casa la vittoria e ottenere altri tre punti fondamentali per il mantenimento del primo posto in classifica e, in concomitanza con i risultati delle dirette inseguitrici, per l’aumento del distacco da queste ultime.
“La partita di ieri doveva essere il riscatto dell’opaca prestazione di sabato scorso e dal punto di vista agonistico così è stato - così l’allenatore-giocatore cremisi Marcelo Mittelman -. Non è stata di certo una della nostre migliori prestazioni a livello tecnico-tattico, ma l’obiettivo era quello di fare risultato e così abbiamo fatto.
Tenendo conto degli scontri diretti che si giocavano in questa giornata, vincere avrebbe significato staccare la seconda in classifica di 4 punti, cosa che finora non era mai successo. Noi abbiamo fatto il nostro e, fortunatamente, per la prima volta oggi ci troviamo in testa alla classifica con un distacco importante”.
“Stiamo attraversando un periodo particolare - conclude Mittelman - con qualche infortunio di troppo e con pochi effettivi a disposizione. Comunque lotteremo fino alla fine e faremo di tutto per regalare a tutti i nostri tifosi, e a noi stessi, il sogno della promozione.
Adesso ci attende una trasferta molto difficile ed impegnativa, ma come sempre lavoreremo sodo in settimana per arrivare a questo appuntamento nel migliori dei modi”.
Il prossimo impegno del Città di Scicli C5, infatti, è fissato sul campo del Catania C5, una delle pretendenti più attrezzate per il salto di categoria: dunque un impegno fondamentale per la stagione dei cremisi.
Al termine di questa giornata, il Città di Scicli C5 guida il campionato con 36 punti, seguito da Città di Sortino e Arcobaleno Ispica appaiate a quota 32.