Veneto, posti di blocco in cerca dell'Audi gialla

Si sta ancora cercando l'Audi gialla rubata con tre banditi a bordo, in Veneto. Diversi i posti di blocco e i controlli a tappeto disposti in tutta la regione da parte di polizia e carabinieri non sono bastati per rintracciare l'auto che da una settimana terrorizza il Nordest. Le ultime segnalazioni attendibili risalgono a sabato pomeriggio, quando il veicolo è stato avvistato nel Trevigiano. Neanche l'intervento degli elicotteri nella zona dove la vettura era stata vista aveva però permesso di individuarla. E così, le ricerche continuano serrate per bloccare i tre malviventi. Le operazioni risultano però particolarmente complicate anche perché il fattore psicosi tra la popolazione fa aumentare all'inverosimile le segnalazioni, che si rivelano spesso infondate. Le forze dell'ordine stanno monitorando tutte le strade di accessi ai caselli autostradali e le aree di servizio, con controlli mirati e uomini in borghese.